26 Apr
Alimentazione, Nutrienti
34 visualizzazioni
0 commenti

Vitamina B5 (Acido Pantotenico)

Le vitamine sono sostanze organiche essenziali per il corretto funzionamento dell’organismo umano. Sono presenti in piccole quantità negli alimenti e sono necessarie per molti processi vitali come la crescita, lo sviluppo, l’equilibrio ormonale, il sistema immunitario, la produzione di energia e la protezione delle cellule dai danni causati dai radicali liberi. Le vitamine possono essere suddivise in due grandi gruppi: le vitamine idrosolubili, come la vitamina C e le vitamine del gruppo B, che si dissolvono in acqua e sono facilmente perse durante la cottura, e le vitamine liposolubili, come la vitamina A, D, E e K, che si dissolvono nei grassi e sono meglio assorbite quando sono presenti grassi nella dieta. In questo articolo analizzeremo la vitamina B5.


A cosa serve la Vitamina B5

vitamine

La Vitamina B5, anche nota come Acido Pantotenico o vitamina W, è una vitamina essenziale che svolge un ruolo importante nel supportare la salute generale del corpo. L’Acido Pantotenico contribuisce al metabolismo energetico, alla sintesi degli acidi grassi, alla produzione di ormoni e ad un sistema immunitario sano. Inoltre, questa vitamina svolge un ruolo importante nella salute della pelle, del cuoio capelluto e dei capelli, oltre ad aiutare con l’assorbimento di altre vitamine e minerali. In generale comunque, svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo di grassi, proteine e carboidrati ed è coinvolta nella sintesi del colesterolo e degli ormoni.

Quali sono i sintomi di carenza di Vitamina B5

La carenza di Acido Pantotenico è piuttosto rara e si verifica in casi di grave denutrizione o di dipendenza da sostanze come l’alcol e gli stupefacenti, che ne inibiscono l’assorbimento. I sintomi della carenza di vitamina B5 possono variare da lievi a gravi e i più comuni includono:

  • Spossatezza
  • Stanchezza
  • Perdita di appetito
  • Diarrea
  • Mal di testa
  • Dolori muscolari
  • Depressione
  • Ansia
  • Insonnia
  • Eczema
  • Formicolio nelle mani e nei piedi
  • Aumento del rischio di infezioni

Quali sono gli alimenti che contengono Vitamina B5

Per prima cosa, è utile sapere che gli alimenti ricchi di Vitamina B5 sono principalmente di origine animale. Tra questi troviamo le carni come manzo, pollo, maiale, agnello o tacchino, oltre ai pesci come salmone, tonno e sardine. Anche alcuni latticini come yogurt, formaggio, latte e uova contengono Vitamina B5. Inoltre, alcuni alimenti di origine vegetale come le noci, i semi, la soia, l’avocado, funghi essiccati, le patate e la quinoa contengono anche questa vitamina. In generale comunque, l’Acido Pantotenico è più o meno presente in quasi tutti gli alimenti vegetali e animali.


Per approfondire l’argomento dai un’occhiata alle pubblicazioni scientifiche più recenti

Tag: , ,