20 Apr
Alimentazione, Nutrienti
42 visualizzazioni
0 commenti

Vitamina A

Le vitamine sono sostanze fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo, e la loro presenza nella dieta è di fondamentale importanza per mantenere una salute ottimale. Assumere correttamente le vitamine è necessario per una serie di processi vitali, come la costruzione dei tessuti e la produzione di energia. Le vitamine svolgono inoltre un ruolo importante nella prevenzione di molte malattie, come le infezioni e le malattie cardiovascolari. In questo articolo vedremo l’importanza della Vitamina A, a cosa serve e quali cibi la contengono.

A cosa serve la Vitamina A

La Vitamina A svolge un ruolo fondamentale per la salute dell’organismo umano. In particolare è un nutriente essenziale per la salute degli occhi, la crescita e lo sviluppo, la salute delle ossa, della pelle e del sistema immunitario. La Vitamina A è una vitamina liposolubile che può essere assunta attraverso cibi contenenti proVitamina A o la forma attiva. Essendo liposolubile può accumularsi nel fegato e, se assunta in eccesso, può causare problemi di ipervitaminosi con conseguenze permanenti a fegato e milza. Questa vitamina contribuisce alla prevenzione di alcune malattie e al mantenimento di una buona salute generale. Assumerne una quantità sufficiente è fondamentale per garantire una corretta funzionalità degli organi e del sistema immunitario.


Quali sono i sintomi di carenza di Vitamina A

La Vitamina A è una sostanza nutritiva fondamentale per il nostro benessere. La sua carenza può portare a problemi di salute piuttosto gravi, da non sottovalutare.

I sintomi più frequenti della carenza di vitamina A sono:

  • Labbra screpolate
  • Unghia fragili
  • Diminuzione della vista
  • Mal di testa
  • Perdita di capelli
  • Indebolimento del sistema immunitario

In generale comunque, i sintomi più comuni di una carenza di Vitamina A sono problemi alla vista, come ad esempio la presbiopia, disturbi alle ossa come l’osteomalacia e la perdita di capelli.

La carenza di Vitamina A può anche causare dolori articolari, stanchezza, debolezza muscolare, infezioni frequenti e una ridotta resistenza alle malattie.

vitamine

Quali sono gli alimenti che contengono Vitamina A

Per soddisfare il fabbisogno giornaliero di Vitamina A, sono consigliati alcuni alimenti come: frutta secca (mandorle, noci, pistacchi), latticini (yogurt, formaggi), fegato, uova, carote, spinaci, alghe, pesce azzurro, albicocche, nespole, arance, banane, melone, mango, papaia e melassa.

La Vitamina A può essere assunta sia attraverso i cibi che dai supplementi, ma è sempre meglio preferire alimenti naturali per ottenerne al massimo tutti i benefici.


Per approfondire l’argomento dai un’occhiata alle pubblicazioni scientifiche più recenti

Tag: , ,