15 Ott
Additivi alimentari
31 visualizzazioni
0 commenti

E551 – Diossido di silicio

L’additivo alimentare E551, o diossido di silicio, è un polimero inorganico usato come agente di sospensione, antiaderente, anti-caking, addensante e riempitivo in una vasta gamma di prodotti alimentari. A differenza degli additivi alimentari di origine organica, come coloranti, aromi e conservanti, l’additivo E551 è una sostanza inorganica e pertanto non contiene proteine, zuccheri o grassi.

Il diossido di silicio è uno degli additivi alimentari più comunemente usati nell’industria alimentare. Si tratta di un polimero bianco cristallino che può essere trovato in molti prodotti alimentari, come condimenti, salse, dolci, pane, cereali, patatine, snack e bevande. È anche usato come riempitivo nei prodotti a base di carne e pesce.

Ma cos’è esattamente l’additivo E551? Il diossido di silicio è una sostanza inorganica formata da silicio e ossigeno. Si presenta come un polimero bianco cristallino solubile in acqua, che non contiene proteine, zuccheri o grassi. Le sue proprietà anti-caking lo rendono utile per prevenire l’aggregazione di particelle nei prodotti alimentari in polvere, come i condimenti, le salse e le bevande. Può anche essere usato come agente di sospensione per mantenere gli ingredienti sospesi in acqua, come nei prodotti a base di carne e pesce. Inoltre, è usato come addensante per dare consistenza ai prodotti alimentari liquidi, come le salse e le zuppe.

Esistono diversi tipi di diossido di silicio, ma quello più comunemente usato come additivo alimentare E551 è il silice colloidale, una miscela di silice colloidale e acqua. Questo prodotto è formulato in modo da essere sicuro da ingerire e non provoca effetti collaterali noti.

L’additivo alimentare E551 è approvato dall’UE e dalla FDA statunitense, nonché dalle autorità alimentari di molti altri paesi. Tuttavia, come tutti gli altri additivi alimentari, non deve essere consumato in quantità eccessive. Per minimizzare l’assunzione, è consigliabile leggere attentamente l’etichetta dei prodotti alimentari che contengono diossido di silicio, per assicurarsi di non eccedere le quantità raccomandate.

In conclusione, l’additivo alimentare E551, o diossido di silicio, è un polimero inorganico usato come agente di sospensione, antiaderente, anti-caking, addensante e riempitivo in una vasta gamma di prodotti alimentari. Si tratta di uno degli additivi alimentari più comunemente usati e viene utilizzato per prevenire l’aggregazione di particelle nei prodotti alimentari in polvere, come i condimenti, le salse e le bevande. Inoltre, è usato come addensante per dare consistenza ai prodotti alimentari liquidi, come le salse e le zuppe. L’additivo alimentare E551 è approvato dall’Unione Europea e dalla FDA statunitense, ma non deve essere consumato in quantità eccessive. Per minimizzare l’assunzione, è consigliabile leggere attentamente l’etichetta dei prodotti alimentari che contengono diossido di silicio.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E551 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed