0 Chilometro
26 Mag
Additivi alimentari
38 visualizzazioni
0 commenti

E237 – Sodio formiato

L’additivo alimentare E237 – sodio formiato - è una sostanza usata come conservante alimentare, che serve per preservare il sapore e l'aroma di alcuni alimenti. Si tratta di un composto di sodio e acido formico, che viene prodotto in laboratorio sotto forma di polvere bianca o di cristalli.

Si tratta di un additivo alimentare abbastanza comune, che si trova in molti alimenti in commercio. Si usa soprattutto per conservare alimenti come salumi, formaggi, succhi di frutta, salse, carni cotte, marmellate e conserve. Si può anche trovare in alcuni tipi di alcolici come vini, birre e liquori.

Il sodio formiato aiuta a mantenere la qualità e l'integrità degli alimenti conservati. Aumenta anche il tempo di conservazione degli alimenti, riducendo al contempo la probabilità che si sviluppino batteri o muffe. Inoltre, contribuisce ad arricchire il sapore di alcuni alimenti, come ad esempio i formaggi.

Tuttavia, ci sono alcuni aspetti da considerare prima di usare l'additivo alimentare E237 – sodio formiato. La principale preoccupazione è il suo alto contenuto di sodio, che può avere effetti negativi sulla salute se assunto in grandi quantità. Per questo motivo, è importante controllare sempre l'etichetta degli alimenti in cui si trova, per assicurarsi di non assumere troppo sodio.

Inoltre, è bene sapere che il sodio formiato può anche causare allergie cutanee in alcune persone sensibili. Se si manifestano sintomi come prurito, eruzioni cutanee o gonfiore, è importante consultare immediatamente un medico.

In conclusione, l'additivo alimentare E237 – sodio formiato - è una sostanza molto comune nella nostra alimentazione. Può aiutare a preservare qualità e integrità degli alimenti conservati, ma è importante controllarne sempre la dose, per evitare di assumere troppo sodio. Inoltre, è bene sapere che può anche causare allergie cutanee in alcune persone.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l'errore


Per approfondire l'argomento sull'additivo E237 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed