14 Giu
Additivi alimentari
27 visualizzazioni
0 commenti

E234 – Nisina

L’additivo alimentare E234, conosciuto anche come nisina, è una sostanza utilizzata come conservante nei prodotti alimentari per prolungarne la durata. Si tratta di un composto di origine naturale, prodotto dalla fermentazione dei batteri del genere Lactobacillus, e viene aggiunto a molti alimenti, dai formaggi ai prodotti da forno, dai prodotti a base di pesce ai succhi.

La nisina è una sostanza sicura e in generale è ben tollerata dall’organismo umano. Inoltre, è stato dimostrato che può anche avere qualche effetto benefico, poiché alcuni studi hanno dimostrato che può avere un effetto antibatterico, antimicotico e antifungino. Quindi, può essere utile per prevenire e controllare la crescita di organismi dannosi per la salute.

Tuttavia, come tutti gli additivi alimentari, anche l’additivo E234 deve essere utilizzato con cautela. Si consiglia di non eccedere nell’uso di questa sostanza, poiché può avere alcuni effetti collaterali. Ad esempio, si ritiene che l’eccessivo consumo di nisina possa causare mal di testa, nausea e diarrea. Inoltre, è importante ricordare che alcune persone possono essere allergiche a questa sostanza. Pertanto, in caso di dubbi, è sempre meglio consultare il proprio medico prima di consumare prodotti che contengono l’additivo E234.

In generale, la nisina può essere trovata in tutti i tipi di alimenti trasformati, come formaggi, succhi, prodotti da forno, prodotti a base di pesce, succhi di frutta, salse e condimenti, zuppe e salse. È importante notare che, sebbene l’additivo E234 sia generalmente considerato sicuro, alcuni prodotti possono contenere quantità più elevate di questa sostanza rispetto ad altri. Pertanto, è importante leggere sempre l’etichetta prima di acquistare un prodotto per assicurarsi che non contenga livelli eccessivi di nisina.

In conclusione, l’additivo alimentare E234, noto anche come nisina, è una sostanza utilizzata come conservante nei prodotti alimentari. Si tratta di una sostanza sicura e in generale ben tollerata dall’organismo umano, ma è importante non abusarne e controllare sempre l’etichetta per assicurarsi che non contenga livelli eccessivi di nisina. Se si hanno dubbi sull’uso di questa sostanza, consultare sempre il proprio medico.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E234 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed