0 Chilometro
02 Set
Additivi alimentari
32 visualizzazioni
0 commenti

E171 – Biossido di titanio

L'additivo alimentare E171, noto anche come biossido di titanio, è una sostanza inerte, bianca e polverosa usata nell'industria alimentare. Si tratta di un composto chimico inorganico, formato da ossido di titanio, una sostanza minerale che si trova naturalmente nella crosta terrestre. Il biossido di titanio è ampiamente usato nell'industria alimentare, in particolare per le sue caratteristiche come additivo, colorante e opacizzante.

Il biossido di titanio (E171) è uno degli additivi più comunemente usati nell'industria alimentare, soprattutto nei prodotti a base di farina, come pane, pasta e dolci. Questo additivo viene utilizzato per colorare leggermente i prodotti e renderli più di un colore bianco brillante. Inoltre, aiuta a mantenere la consistenza e l'aspetto di alcuni cibi, come gelati, dolciumi e bibite.

Il biossido di titanio (E171) è uno degli additivi alimentari più sicuri in circolazione. È una sostanza ampiamente riconosciuta come sicura (GRAS) dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti d'America e dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). Inoltre, è un colorante alimentare sicuro anche per i bambini.

Anche se il biossido di titanio (E171) è sicuro, ci sono alcune preoccupazioni riguardo agli effetti che può avere sulla salute. Ci sono alcune ricerche che suggeriscono che l'esposizione cronica al biossido di titanio (E171) potrebbe contribuire all'accumulo di nanoparticelle di titanio nei polmoni. Altri studi hanno anche scoperto che l'esposizione all'additivo può aumentare il rischio di cancro. Tuttavia, questi studi non sono stati confermati con ricerche più approfondite e non ci sono ancora prove convincenti che colleghino il biossido di titanio (E171) alla salute umana.

In conclusione, il biossido di titanio (E171) è un additivo alimentare generalmente sicuro. Viene ampiamente usato nell'industria alimentare come colorante e opacizzante e può essere trovato in alcuni alimenti comunemente consumati. Sebbene alcuni studi abbiano suggerito che l'esposizione cronica al biossido di titanio (E171) possa essere dannosa per la salute, non ci sono prove concrete che lo dimostrino. Si raccomanda comunque di consultare un medico prima di utilizzare prodotti contenenti biossido di titanio.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l'errore


Per approfondire l'argomento sull'additivo E171 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed