01 Set
Additivi alimentari
28 visualizzazioni
0 commenti

E170 – Carbonato di calcio

L’additivo alimentare E170, noto anche come carbonato di calcio, è una sostanza inorganica che viene utilizzata nell’industria alimentare per migliorare le caratteristiche organolettiche di vari alimenti. Si tratta di una polvere bianca inodore, insapore e cristallina, prodotta dalla reazione tra carbonato di calcio e acido cloridrico.

Il carbonato di calcio E170 è un additivo alimentare molto diffuso in vari prodotti, come ad esempio vini, succhi di frutta, marmellate, formaggi, budini, yogurt, cioccolato, salse, salse di pomodoro, creme e gelati. È anche usato come conservante o come emulsionante.

L’additivo E170 è una sostanza sicura se consumata nelle giuste quantità. È una delle pochissime sostanze che possono essere utilizzate come additivo alimentare senza alcun effetto collaterale sulla salute. È anche uno degli additivi alimentari più facilmente reperibili in commercio.

Il carbonato di calcio E170 è una sostanza indispensabile nella preparazione di vari prodotti alimentari. È usato soprattutto come antiossidante, conservante, per migliorare la consistenza e il sapore, e come addensante. Aiuta a mantenere una consistenza uniforme e migliora anche il sapore di alcuni prodotti alimentari.

Inoltre, il carbonato di calcio E170 è anche un additivo alimentare che contribuisce a mantenere una buona salute, poiché è una ricca fonte di calcio. Il calcio è un nutriente essenziale che contribuisce alla salute delle ossa, dei denti e del sistema muscolare.

In conclusione, il carbonato di calcio E170 è un additivo alimentare altamente sicuro e versatile. Può essere utilizzato per migliorare le caratteristiche organolettiche dei prodotti alimentari e contribuire anche a mantenere una buona salute. Se consumato nelle giuste quantità, l’additivo E170 non comporta alcun rischio per la salute.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E170 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed