19 Ott
Additivi alimentari
24 visualizzazioni
0 commenti

E495 – Sorbitano monopalmitato

L’additivo E495, conosciuto anche come Sorbitano Monopalmitato, è un emulsionante alimentare che viene utilizzato come conservante e stabilizzante nell’industria alimentare. Si tratta di una sostanza sintetica che viene prodotta a partire dall’acido sorbitolico e dall’acido palmitico. Il sorbitano monopalmitato si trova in molti alimenti, sia industriali che casalinghi, come dolciumi, bevande, formaggi, cereali, condimenti, salse, ecc.

L’additivo alimentare E495 viene utilizzato per migliorare la consistenza e la struttura di alcuni alimenti. Inoltre, è un ottimo emulsionante che aiuta a prevenire la separazione dei grassi e dell’acqua nei prodotti alimentari. Può anche essere utilizzato come additivo di conservazione per aumentare la durata di conservazione degli alimenti e prevenire la formazione di microbi.

Il sorbitano monopalmitato ha un profilo di sicurezza molto elevato ed è approvato dall’Unione Europea come additivo alimentare sicuro. Tuttavia, è importante notare che alcuni studi hanno dimostrato che alcune persone possono essere sensibili all’additivo alimentare E495 e che un’esposizione prolungata può avere effetti negativi sulla salute.

Per questo motivo, è importante leggere sempre l’etichetta degli alimenti che si acquistano e limitare l’assunzione di alimenti contenenti l’additivo alimentare E495. Inoltre, è importante notare che alcuni alimenti contengono grandi quantità di additivi alimentari, quindi è importante limitare il consumo di questi alimenti.

In definitiva, il sorbitano monopalmitato è un additivo alimentare sicuro se utilizzato in quantità limitate. Tuttavia, è importante leggere sempre l’etichetta degli alimenti per verificare la presenza di additivi alimentari e limitare il consumo di alimenti contenenti grandi quantità di additivi. Inoltre, è importante sapere che alcune persone possono essere sensibili all’additivo alimentare E495, quindi è importante limitare il consumo di alimenti che lo contengono.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E495 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed