08 Lug
Additivi alimentari
37 visualizzazioni
0 commenti

E356 – Adipato di sodio

L’additivo alimentare E356 o Adipato di sodio è un emulsionante a base di sodio che viene utilizzato per modificare la consistenza e l’aspetto dei cibi. Si tratta di un sale monosodico dell’acido grasso, un grasso solubile nel tessuto adiposo e nel sangue. Si trova in una varietà di alimenti, dai dolci alle salse, e aiuta a migliorare la consistenza e la stabilità.

L’E356 è una sostanza sicura da usare e viene prodotto in modo naturale a partire da acidi grassi naturali, come ad esempio l’acido stearico. È una sostanza sicura da usare e non è considerata una sostanza tossica. Non ci sono limiti di sicurezza per l’assunzione giornaliera di E356.

L’E356 può essere utilizzato come additivo alimentare per migliorare la consistenza e l’aspetto di alcuni alimenti. Può essere aggiunto a salse, dolci, prodotti da forno, prodotti fritti e altri alimenti. È anche comunemente usato come emulsionante per la produzione di formaggi, gelati e yogurt.

L’E356 è anche comunemente usato come additivo nella produzione di bevande analcoliche, in particolare nella produzione di bibite gassate. Aiuta a stabilizzare le bibite in modo che non siano troppo dense, leggere o dense.

Inoltre, l’E356 può aiutare a migliorare la stabilità delle proteine nei prodotti alimentari. Può anche essere utilizzato come additivo per la produzione di alimenti salati, ad esempio patatine, noccioline e snack.

In generale, l’E356 è considerato sicuro da usare come additivo alimentare. Tuttavia, le persone con allergie alimentari, intolleranze alimentari o condizioni di salute croniche dovrebbero parlare con il proprio medico prima di utilizzare l’E356 o qualsiasi altro additivo alimentare. Inoltre, è importante notare che l’uso eccessivo di questo additivo potrebbe avere effetti indesiderati sulla salute.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E356 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed