04 Lug
Additivi alimentari
33 visualizzazioni
0 commenti

E352 – Malato di calcio

L’additivo alimentare E352, anche conosciuto come carbonato di calcio, è una delle sostanze più comuni utilizzate nella produzione di alimenti. Si tratta di una sostanza inorganica che viene estratta dalle miniere e dalle cave, quindi viene raffinata ed è completamente sicura da usare negli alimenti.

L’additivo E352 è un additivo alimentare che viene utilizzato soprattutto come addensante, stabilizzante, antiagglomerante ed emulsionante. Viene utilizzato in molti alimenti, come ad esempio nei prodotti lattiero-caseari, nelle bevande, nei prodotti di pasticceria e in molti altri prodotti.

Esso viene usato anche come additivo alimentare per aumentare la durata di conservazione dei prodotti, in particolare nel caso di prodotti a base di carni o di pesce. Inoltre, è stato dimostrato che l’additivo alimentare E352 può aiutare a ridurre la consistenza dei prodotti a base di uova, consentendo una maggiore conservazione.

L’additivo alimentare E352 è inoltre una sostanza nutritiva molto utile, poiché fornisce una fonte di calcio che può aiutare a prevenire l’osteoporosi. Può anche aiutare a regolare la pressione sanguigna, ridurre l’assorbimento di grassi e zuccheri e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Inoltre, l’additivo alimentare E352 è un’ottima fonte di vitamina D, che può aiutare a prevenire l’osteoporosi e contribuire alla salute delle ossa. Può anche aiutare a prevenire alcune malattie come la depressione, l’ansia e la malattia di Alzheimer.

L’additivo alimentare E352 è una sostanza sicura da usare negli alimenti. Tuttavia, è importante notare che tutti gli additivi alimentari devono essere usati con cautela e possono avere effetti negativi se usati in eccesso. Quindi, è importante leggere sempre le etichette degli alimenti e seguire le istruzioni del produttore.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E352 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed