0 Chilometro
16 Giu
Additivi alimentari
41 visualizzazioni
0 commenti

E314 – Gomma di guaiaco

L’additivo alimentare E314, anche conosciuto come gomma di guaiaco, è una sostanza naturalmente presente in molti alimenti e prodotti alimentari. Si tratta di un additivo alimentare comunemente usato come emulsionante, addensante, stabilizzante o gelificante.

La gomma di guaiaco, o E314, è estratta dalle radici della pianta guaiacum officinale, che appartiene alla famiglia delle Zygophyllaceae. Questa pianta cresce in climi caldi e aridi, in particolare nei paesi del bacino del Mediterraneo e del Centro e Sud America.

L’E314 viene utilizzato come additivo alimentare, soprattutto come emulsionante, addensante, stabilizzante o gelificante. Viene comunemente utilizzato per la produzione di prodotti a base di latte, succhi di frutta, gelati, creme pasticceria, salse e altri alimenti.

L’additivo alimentare E314 è un prodotto sicuro ed è stato approvato dall’Unione Europea. Il suo uso è consentito nell’Unione Europea, ma sono stati stabiliti limiti di uso. Ad esempio, l’E314 non può essere usato in prodotti a base di latte o succhi di frutta in quanto può interferire con la struttura delle proteine del latte e dei succhi.

In generale, questo additivo è considerato sicuro per la salute umana. Nonostante ciò, è importante notare che l’esposizione prolungata ad alte concentrazioni di E314 può avere effetti negativi sulla salute. È stato infatti dimostrato che l’esposizione prolungata ad alte concentrazioni di E314 può causare un aumento dei livelli di colesterolo nel sangue.

Per questo motivo, l’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di limitare l’uso di questo additivo nei prodotti alimentari. Inoltre, si consiglia di leggere sempre l’etichetta prima di acquistare qualsiasi prodotto alimentare contenente E314.

In conclusione, l’additivo alimentare E314, più comunemente noto come gomma di guaiaco, è una sostanza naturale comunemente usata come emulsionante, addensante, stabilizzante o gelificante. Sebbene sia considerato generalmente sicuro per la salute umana, è importante limitarne l’uso nei prodotti alimentari e seguire sempre le indicazioni riportate sull’etichetta.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l'errore


Per approfondire l'argomento sull'additivo E314 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed