27 Ott
Additivi alimentari
25 visualizzazioni
0 commenti

E214 – E219 Parabeni

Gli additivi alimentari E214 – E219 sono una serie di composti chimici chiamati parabeni, utilizzati come conservanti per i cibi e altri prodotti alimentari. I parabeni sono composti organici a base di acido benzoico, che possono essere trovati in molti ingredienti alimentari come burro, carne, frutta, verdura, pesce, prodotti da forno come pane, biscotti e pasticcini, alcuni prodotti caseari e alcuni alcolici.

I parabeni sono stati introdotti nella produzione alimentare nel 1920 come conservanti, per aiutare a prevenire la crescita di batteri, muffe e lieviti, e mantenere una certa freschezza nei prodotti alimentari. I parabeni sono anche usati in prodotti come shampoo, balsami, gel doccia, creme per il viso, creme solari, dentifrici, profumi, lozioni e prodotti per capelli.

Gli additivi alimentari E214 – E219 sono composti da acido benzoico, che è una sostanza chimica naturale presente in alcune piante come lamponi, mirtilli e mele. Il benzoato di sodio è una sostanza sintetica che viene prodotta a partire dall’acido benzoico e viene aggiunto a molti prodotti alimentari come un conservante.

Gli additivi alimentari E214 – E219 sono generalmente considerati sicuri per l’uso nei prodotti alimentari. Tuttavia, alcune persone possono essere sensibili ai parabeni e possono sviluppare reazioni allergiche come orticaria, eruzioni cutanee, prurito e nausea. Se si verificano questi sintomi dopo l’ingestione di un prodotto contenente parabeni, è importante consultare un medico.

Inoltre, le persone con problemi di salute preesistenti possono essere più sensibili ai parabeni. I bambini, le donne in gravidanza o in allattamento e le persone con problemi di salute come l’asma, le allergie o l’intolleranza al lattosio possono essere più sensibili ai parabeni. I bambini piccoli hanno un sistema immunitario più debole e i parabeni possono influenzare il loro sviluppo.

Nonostante le preoccupazioni sui possibili effetti sulla salute, gli additivi alimentari E214 – E219 sono generalmente considerati sicuri per l’uso nei prodotti alimentari. Tuttavia, è importante leggere sempre l’etichetta dei prodotti alimentari per verificare se contengono parabeni. Se un prodotto contiene parabeni, è importante consultare un medico prima di consumarlo.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E214 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed