09 Set
Additivi alimentari
31 visualizzazioni
0 commenti

E203 – Sorbato di calcio

L’additivo alimentare E203, conosciuto anche come sorbato di calcio, è una sostanza utilizzata nell’industria alimentare come conservante. Si tratta di una sostanza naturale, che viene estratta dalle bacche di sorbo e che contiene un’alta percentuale di calcio. Questo additivo alimentare è noto anche come sorbato di calcio o E203 ed è uno degli additivi più utilizzati nell’industria alimentare.

L’E203 viene utilizzato per conservare gli alimenti e rallentarne il processo di deterioramento. Il sorbato di calcio è in grado di prevenire lo sviluppo di microrganismi che si possono sviluppare nei cibi a seguito di una cattiva conservazione. Questo additivo alimentare è anche utile per prolungare la shelf life dei prodotti alimentari, ovvero la durata della loro conservazione.

L’additivo alimentare E203 è presente in molti alimenti come pane, formaggio, succhi di frutta, biscotti, gelati, alimenti in scatola, snack, salse e altri prodotti. Si trova anche in alcune bevande alcoliche come il vino e la birra. Inoltre, questo additivo alimentare è utilizzato anche nella produzione di alcuni farmaci, come gli antibiotici e i vaccini.

L’aggiunta di E203 negli alimenti è regolata dalle leggi europee e nazionali. L’utilizzo di questo additivo alimentare è sicuro se utilizzato nelle quantità previste dalla legge, ma è importante seguire le istruzioni riportate sulla confezione del prodotto. Si consiglia inoltre di evitare l’utilizzo di alimenti contenenti questo additivo se si soffre di allergie alimentari o di qualsiasi altra malattia.

In generale, l’additivo alimentare E203 è una sostanza sicura ed è uno degli additivi più comunemente utilizzati nell’industria alimentare. Aiuta a prolungare la shelf life dei prodotti alimentari e a prevenire la proliferazione di microrganismi. È importante, tuttavia, assicurarsi di utilizzare l’additivo alimentare E203 nelle quantità indicate dalla legge e di evitare l’utilizzo di alimenti contenenti questo additivo in caso di allergie alimentari.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E203 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed