0 Chilometro
26 Giu
Guide, Sport, Palestra e Fitness
68 visualizzazioni
0 commenti

Come scegliere una Spin Bike

Lo spinning è una delle forme più efficaci di esercizio aerobico che puoi praticare e che ti permette di ottenere tutti i benefici del ciclismo senza dover lasciare la tua casa. La notevole diffusione delle spin bike, sia nelle palestre che in ambito casalingo, ha portato molte persone a doversi informare prima di scegliere una spin bike da acquistare.

Questa guida ti aiuterà a capire che cosa attenzionare quando vorrai acquistare la tua prossima spin bike per evitare di commettere errori. Se invece sei interessato all'acquisto di una cyclette puoi consultare questa guida.

Trasmissione a cinghia o a catena

Il movimento dei pedali permette di mettere in rotazione il volano tramite una trasmissione che può essere di due tipi: a catena e a cinghia. Entrambi questi sistemi di trasmissione hanno dei pro e dei contro.

Catena: I sistemi di trasmissione a catena sono più simili a quelli delle biciclette d'esterno. In questi sistemi trasmissione il movimento è trasmesso al volano tramite una catena, come avviene nelle biciclette. Questo tipo di sistema di trasmissione è anche più rumoroso di quello a cinghia.

Cinghia: I sistemi a cinghia sono più innovativi rispetto a quelli a catena. In questi sistemi di trasmissione il movimento è trasmesso al volano tramite una cinghia di gomma. Questa permette alla cinghia di essere più resistente e alla pedalata di essere più silenziosa.

TrasmissioneCatenaCinghia
RumorositàPiù rumorosoPiù silenzioso
ResistenzaMeno resistentePiù resistente

Resistenza magnetica o ad attrito

Per aumentare l'intensità dello sforzo durante la pedalata, le spin bike montano un sistema di regolazione della resistenza. Questo sistema di regolazione può essere ad attrito o magnetico.

Ad attrito: Nel sistema di resistenza ad attrito, sono presenti dei cuscinetti che vengono schiacciati contro il volano per aumentarne la resistenza alla pedalata. Se da una parte questo sistema fornisce una sensazione più simile a quella fornita dalle bici da strada, ha lo svantaggio di essere meno durevole del sistema di resistenza magnetico.

Magnetico: Nel sistema di resistenza magnetico, al posto dei cuscinetti schiacciati contro il volano sono presenti dei magneti che vengono avvicinati o allontanati dal volano. Questo tipo di resistenza permette una regolazione dell'intensità dello sforzo più graduale ed ha anche una durata maggiore nel tempo.


ResistenzaAd attritoMagnetica
Prezzo della spin bikeMinoreMaggiore
Durata nel tempoMinoreMaggiore
PedalataPiù simile alla bici da stradaPiù fluida

Massa del volano

Generalmente, la massa del volano delle spin bike in commercio è compresa tra un minimo di 15Kg e un massimo di 30Kg. La maggior parte delle spin bike è inoltre equipaggiata con un volano con una massa che oscilla tra i 20 Kg e i 25 Kg

Per poter scegliere una spin bike, bisogna capire che lo scopo del volano è quello di essere una riserva di energia cinetica. Quando questa è in eccesso viene assorbita, quando è in difetto viene restituita. Maggiore sarà la massa del volano, maggiore sarà l'energia che questo potrà accumulare. Al contrario una massa minore corrisponde ad una minore energia cinetica accumulata.

È importante comprendere che: ad un volano di massa maggiore non corrisponde una migliore qualità o una maggiore efficienza.

Massa maggiore: I volani con una massa maggiore sono in grado di immagazzinare una quantità maggiore di energia cinetica e forniscono una maggiore resistenza. Questo tipo di volani, essendo più grandi, necessitano di più forza per essere messi in movimento e di conseguenza girano più lentamente. Hanno il problema di caricare maggiormente le ginocchia rispetto ai volani con massa minore.

Massa minore: I volani con massa minore permettono di utilizzare l'energia cinetica immagazzinata in modo più efficiente. La maggiore velocità di rotazione infatti funge da moltiplicatore per l'energia cinetica. Questi volani, avendo una massa minore, non hanno inoltre l'effetto collaterale di caricare eccessivamente ed inutilmente le ginocchia.

MassaMinoreMaggiore
Velocità di rotazionePiù altaPiù bassa
Energia cinetica accumulataMinoreMaggiore
Fluidità della pedalataMinoreMaggiore

Fattore Q

Per capire l'importanza del Fattore Q e come questo influenzi notevolmente la comodità della spin bike è necessario rispondere alla domanda: "Che cos'è il Fattore Q?"

Il Fattore Q della spin bike è la distanza tra la parte esterna di un pedale e la parte esterna del pedale opposto

Il Fattore Q viene generalmente utilizzato come misura per capire il grado di comfort per l'allenamento con una spin bike. Generalmente un Fattore Q ridotto risulta essere migliore in quanto permette di ottenere un maggior comfort e una migliore efficienza della pedalata. Al contrario, un Fattore Q troppo ampio determina un maggior disagio, una minore efficienza e la possibilità che si verifichino dolori articolari.

Per la maggior parte delle persone è opportuno scegliere una spin bike con un Fattore Q compreso tra i 140 e i 170 mm. Alcune persone, specialmente quelle con un bacino più ampio o con una struttura corporea più robusta, potrebbero trovare questa misura un po' troppo stretta e quindi potrebbero trovare beneficio con un Fattore Q compreso tra i 170 e 210 mm.

In linea di massima, i Fattori Q molto stretti (<140 mm) o molto ampi (> 210 mm) sarebbero da evitare in quanto aumenterebbero il disagio durante la pedalata senza fornire un effettivo vantaggio.

Fattore QMolto strettoStrettoAmpioMolto ampio
Misura110mm - 140mm140mm - 170mm170mm - 210mm> 210mm
Efficienza della pedalataBassaElevataRidottaBassa
Comfort della pedalataBassoOttimaleRidottoBasso
ProGeneralmente nessunoIdeale per la maggior parte delle personeIdeale per alcune persone "fuori misura"Nessuno
ControMaggiore disagioAlcuni potrebbero trovarlo troppo strettoSensazione spiacevole per alcune persone Enorme disagio

Struttura e regolazioni

Per quanto riguarda le regolazioni, una buona spin bike deve sicuramente permettere sia una regolazione della sella in orizzontale e in verticale, sia una regolazione del manubrio. Per poter servire tutti i diversi tipi di persone è infatti necessario che questi siano regolabili sia come altezza che come distanza sella-manubrio.

Le spin bike più economiche tendono ad essere più compatte rispetto a quelle più care e spesso presentano meno possibilità di regolazioni. Sono sconsigliate in tutti quei casi in cui non possano essere adattate all'altezza dell'utilizzatore.

L'ideale è quindi di scegliere una spin bike con una sella e un manubrio che possano essere regolati per adattarsi alle diverse altezze degli utilizzatori.