08 Giu
Additivi alimentari
35 visualizzazioni
0 commenti

E296 – Acido malico

L’acido malico E296 è un additivo alimentare usato in diversi prodotti come condimenti, salse, gelati, bevande alcoliche, ecc. È un acido organico presente in natura, prodotto principalmente dalla fermentazione naturale degli zuccheri contenuti in alcuni frutti come mele, pere, mirtilli, ribes, lamponi, ecc. Nell’industria alimentare, l’acido malico è spesso usato come additivo alimentare per aumentare il sapore e regolare l’acidità del prodotto.

L’acido malico E296 è un additivo alimentare di origine naturale, con un basso contenuto di calorie, che è generalmente considerato sicuro per l’uso nella formulazione di alimenti. Tuttavia, come altri additivi alimentari, l’acido malico può influenzare negativamente la salute se usato in grandi quantità o in combinazione con altri additivi alimentari.

L’acido malico viene spesso usato come regolatore di acidità o come acidificante, in particolare nella produzione di gelati, bevande alcoliche, salse, condimenti e alcuni alimenti in scatola. Può essere anche usato come agente aromatizzante naturale, per migliorare il sapore, l’aroma e l’aspetto degli alimenti.

L’acido malico può essere trovato in una varietà di alimenti, ma può anche essere aggiunto artificialmente come additivo alimentare al fine di regolare l’acidità o aumentare il sapore. L’aggiunta di acido malico è generalmente considerata sicura, ma l’eccessivo uso può essere dannoso. Per questo motivo, è importante seguire le indicazioni nutrizionali e le dosi indicate sugli alimenti confezionati e le bevande.

L’acido malico E296 è anche un ingrediente comune in alcuni farmaci e integratori alimentari. Può essere usato per ridurre l’acidità gastrica e alleviare i sintomi dell’indigestione, tra cui la nausea, i dolori addominali e il reflusso acido.

Inoltre, l’acido malico E296 può essere usato come agente di pulizia, ad esempio per rimuovere il grasso, la polvere e le macchie dai pavimenti. Può anche essere usato come sostanza antiruggine per proteggere i metalli dalla corrosione.

In conclusione, l’acido malico E296 è un additivo alimentare di origine naturale che viene spesso usato per regolare l’acidità o aumentare il sapore di alcuni alimenti. Può anche essere usato come farmaco e come agente di pulizia. L’uso eccessivo di acido malico può essere dannoso, quindi è importante seguire le indicazioni nutrizionali e le dosi indicate sugli alimenti confezionati e le bevande.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E296 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed