03 Giu
Additivi alimentari
27 visualizzazioni
0 commenti

E263 – Calcio acetato

L’additivo alimentare E263, noto anche come calcio acetato, è una sostanza chimica che può essere aggiunta a vari alimenti come forma di conservazione e aromatizzazione. Si tratta di un sale di calcio ed è un composto che è stato approvato dalla legislazione europea come additivo alimentare, con un limite massimo di uso di 10 mg per kg di alimento. Si trova sotto forma di polvere bianca o cristalli bianchi, con un sapore dolce e leggermente salato.

Il calcio acetato viene utilizzato principalmente come regolatore di acidità, aromatizzante e antiossidante in alimenti come salse, condimenti, insaccati, carne in scatola, alimenti per bambini, prodotti da forno e anche in alcune bevande. Può anche essere utilizzato come conservante per alcuni alimenti, come latte, formaggio, carne, pesce e prodotti da forno.

Il calcio acetato è un prodotto sicuro per l’uso negli alimenti, e al momento non ci sono stati segnalati effetti collaterali o problemi di salute associati al suo uso. Tuttavia, alcune persone possono essere allergiche al calcio acetato, e se si verificano reazioni cutanee o problemi respiratori, è importante consultare un medico.

Anche se il calcio acetato è un additivo alimentare sicuro, è importante notare che alcuni alimenti contengono naturalmente alte quantità di calcio, quindi è meglio limitare l’uso di alimenti che contengono calcio acetato. Inoltre, gli alimenti a base di carne e pesce sono generalmente più ricchi di calcio rispetto agli alimenti a base vegetale, e alcuni alimenti trattati con calcio acetato possono essere più ricchi di calcio rispetto ad altri.

In generale, il calcio acetato è un prodotto sicuro per l’uso in alimenti, e può aiutare a migliorare il sapore, la consistenza e la conservazione di alcuni alimenti. Tuttavia, è importante ricordare che alcuni alimenti contengono naturalmente alte quantità di calcio, e quindi è meglio limitare l’uso di alimenti che contengono calcio acetato. Inoltre, se si verificano reazioni allergiche, è importante contattare un medico.

Per saperne di più sugli altri additivi alimentari visita la pagina di riferimento
Per qualunque inesattezza nel presente articolo dovuta ad un aggiornamento delle evidenze scientifiche in merito a questo additivo, si prega di scrivere una mail a [email protected] segnalando l’errore


Per approfondire l’argomento sull’additivo E263 consulta le ultime ricerche scientifiche su PubMed